Home / Il periodo migliore per una visita

Il periodo migliore per una visita

Praga ha un clima continentale, con estati caldi e inverni freddi. Probabilmente i periodi migliori per visitare Praga sono maggio e settembre, quando non fa eccessivamente caldo né freddo e la città non è superaffollata.

Durante l’estate può capitare che le temperature raggiungano i 35°C (95°F), mentre in inverno scendono fino a -15°C (5°F). La temperatura massima da maggio a settembre si mantiene mediamente sui 22°C (72°F), mentre la minima è solitamente 12°C (54°F), con una media di sette ore di luce solare al giorno.

La primavera e l’estate sono di solito i mesi più soleggiati, mentre il periodo tra maggio e agosto è anche quello più piovoso, con improvvisi temporali o acquazzoni, quindi è meglio non dimenticare l’ombrello. La quantità di pioggia che cade durante l’anno è costante, con un leggero aumento in primavera e autunno, e qualche occasionale temporale estivo.

A dicembre si possono visitare i mercatini di Natale oppure ci si può unire alla folla nelle strade per festeggiare il Capodanno. È un ottimo periodo anche per gli amanti dei concerti e dell’opera. È raro trovare la neve a Praga, comunque i mesi migliori per avere la possibilità di vedere la città ricoperta da una coltre bianca sono gennaio e febbraio.

Se state pensando di visitare Praga in estate, nel periodo di alta stagione, preparatevi a trovare ristoranti e hotel affollati e una città piena di turisti. Tuttavia, non importa quale sia il periodo dell’anno, Praga riuscirà ad affascinarvi in qualsiasi stagione.

PAT