Home / ITINERARIO

ITINERARIO

Praga in un solo giorno

Se avete solo un giorno per visitare Praga, allora concentratevi sul quartiere del Castello e sulla Città Piccola, concludendo poi la passeggiata nel cuore della Città Vecchia. Una volta arrivati al ComplessoCastellodiPraga, visitate la gotica Cattedraledi SanVito e la BasilicadiSanGiorgio, passando quindi alle piccole case pittoresche del  Vicolo d’Oro. Dopo scendete nella Città Piccola, dove troverete delle antiche case di mercanti e la barocca ChiesadiSan Nicola dalla cupola di rame. Procedete successivamente sul PonteCarlo, dedicandogli il resto del tempo che avete a disposizione, specie se vi piacciono le bancarelle di souvenir, gli artisti di strada, i musicisti, o semplicemente per godere del meraviglioso panorama sulla città. Se volete godere ancora maggiormente l’atmosfera romantica della città, potreste optare per una crociera con Venice Boat Cruise. Durante questa breve crociera (circa 40 minuti) si avrà la possibilità di vedere le gemme architettoniche di Praga dal fiume Moldava. Il molo di partenza dei battelli è proprio sotto il Ponte Carlo, accessibile da Certovka, Kampa Island. Una volta attraversato il ponte, fate una passeggiata a piedi lungo il fiume e concedetevi una pausa al famoso Café Slavia, sul lungofiume Smetanovo, dove si può prendere un caffè godendo la vista sul fiume fino al castello che è situata sul lato opposto. Alla fine della pausa, continuate a piedi fino a PiazzadellaCittàVecchia per vedere l’orologio astronomico e guardare “Il Percorso degli Apostoli” che marcano l’ora. Da lì proseguite il vostro cammino verso la via Celetna, dove si possono vedere numerosi edifici architettonicamente e storicamente rilevanti, come Re Magi, Leone Bianco, Sole Nero e Madonna Nera. La più interessante, che merita sicuramente una visita, è la Casa della Madonna Nera, che risale al 1912 e ospita una filiale del MuseoCecodiBelleArti con una mostra permanente sul cubismo ceco. Seguendo la via Celetna si arriverà alla Torredelle Polveri. Accanto alla torre si trova il Municipio, il più importante edificio Art Nouveau di Praga, costruito tra il 1906 e il 1912. Si tratta di una tappa assai popolare per i turisti, attratti da finiture in oro, vetrate, e sculture Art Nouveau, e inoltre da mostre e concerti che vi si svolgono regolarmente.

 

Praga in due giorni

Giorno 1:

Camminate fino a Piazza della Città Vecchia, andate a vedere l’Orologio Astronomico (da non perdere!) e visitate la bellissima chiesa gotica di NostraSignoradiTyn e la chiesa barocca San Nicola. Da qui, dirigetevi verso il Ponte Carlo e non mancate di scattare alcune belle foto. Successivamente, salite verso l’imponente Castello di Praga, dove vi attendono la Cattedrale di San Vito, il Vicolo d’Oro e il Giardino Reale. Se siete stanchi di camminare, potreste salire sulla collina prendendo un tram e raggiungere il castello dall’altra parte. Quando avete fame, ritornate a Piazza Malostranske e concedetevi un pastotradizionalececo in uno dei numerosipub e ristoranti.

Giorno 2:

Il secondo giorno è buono per una esplorazione più rilassata o per una piacevole passeggiata lungo il fiume. Da Piazza della Città Vecchia camminate lungo Josefov, visitate il museo ebraico, prendetevi un caffè al CaféSlavia o all’Imperial Café. Nel pomeriggio andate a fare un po’ di shopping intorno a Piazza Venceslao, poi n serata potreste andare a bervi qualche pinta della famosa birra ceca al pub U Pinkasu, o se vi piace la musica classica, potreste andare ad assistere ad un concerto al Rudolfinum.

 

Praga in tre giorni

Per i primi due giorni, basta seguire il nostro itinerario su due giorni . Nel vostro ultimo giorno, al mattin o si può fare una gita al castello medievale di Karlstejn, visitare la vicina città medievale di Kutna Hora, visitare alcuni museiegallerie o fare shopping. Nel pomeriggio, pranzate in uno dei ristoranti di Malá Strana e poi prendere la funicolare fino alla collina di Petrin. Si tratta di un luogo ideale per una rilassante passeggiata nei suoi tranquilli giardini, da cui si gode una splendida vista sulla città. E per una vista ancora più spettacolare non dimenticate di visitare la torre di osservazione Petrin. Se avete abbastanza energie, proseguite a piedi dalla collina Petrin a Pohořelec (Hradcany) e visitate il monastero di Strahov. Da lì prendete prendete il tram n.22 e godete il panorama mentre tornate alla città.

 

Praga in una settimana – Lunghe Permanenze in Città

Coprite i luoghi sovramenzionati nell’itinerario per tre giorni e poi aggiungete le visite a musei, gallerie e a Stromovka Park, inclusi i Centri Espositivi. Se siete ancora pieni di energia, fate la passeggiata da Letná a Troja Château e prendete il battello per tornare in città (o viceversa). Inoltre si avrà il tempo sufficiente per una gita di un giorno a Kutna Hora o per fare il Tour della PilsnerBrewery. Una settimana vi darà più tempo per godere l’atmosfera della città, e di certo non vi annoierete.

PAT