Gite ed escursioni giornaliere

Lidice

LidiceE’ convinzione generale che sotto l’occupazione nazista durante la seconda guerra mondiale, i cechi, rispetto a polacchi, ucraini e bielorussi, se la siano passata in modo relativamente tranquillo. Anche se questo è un tema su cui si sta ancora dibattendo, il turista può fare 30 minuti di auto o di autobus da Praga fino all’antico villaggio di Lidice, ove è possibile ottenere una chiara testimonianza che può far riflettere sugli atti di estrema crudeltà subiti dai Cechi per mano delle forze di occupazione nazista.

Lidice è entrata nella coscienza collettiva del mondo nel 1942, al culmine dell’occupazione nazista. Un gruppo di paracadutisti cechi e slovacchi di stanza in Gran Bretagna vennero lanciati nel paese per assassinare Reinhard Heydrich, il capo nazista del protettorato e l’ufficiale tedesco più alto in grado presente in terra ceca. Alla fine di maggio del 1942, i paracadutisti riuscirono a far saltare in aria la limousine di Heydrich, che morì in ospedale una settimana dopo. Tuttavia, il piano si ritorse contro i Cechi, in quanto i tedeschi si infuriarono a tal punto per l’assassinio da promettere uccisioni come rappresaglia, e scelsero come obiettivo Lidice, probabilmente perché sospettavano che la città avesse ospitato i paracadutisti.

Il 10 giugno 1942, le forze tedesche raggrupparono ogni singolo uomo in Lidice di età superiore ai 16 anni e li massacrarono a bruciapelo in gruppi di 10. Le donne vennero poi inviate al campo di concentramento di Ravensbrück, dove la maggior parte morirono, mentre i circa 90 bambini di Lidice furono o inviati al campo di concentramento di Gneisenau o in orfanotrofi se avevano un aspetto abbastanza tedesco. In tutto, 348 su 500 residenti di Lidice vennero uccisi. I tedeschi inoltre distrussero completamente la città facendo saltare ad una ad una con la dinamite case, chiesa e ogni costruzione del villaggio.

Oggi, un piccolo ma affascinante museo fornisce informazioni su ciò che la città era una volta, e spiega la tragedia che vi si verificò. Potete anche camminare a piedi attraverso l’inquietante campo su cui un tempo sorgeva il villaggio, e rendere omaggio ai morti nei cimiteri vecchi e nuovi di Lidice, così come presso la croce di legno che marca la fossa comune in cui furono gettati gli uomini una volta giustiziati. Queste tombe sono tutto ciò che rimane della città.

L’ingresso al Museo di Lidice costa 80 CZK per gli adulti e 40 CZK per studenti e anziani. E’aperto tutti i giorni 09:00-17:00 a marzo, 09:00-18:00 da aprile a ottobre, e 09:00-16:00 tra novembre e febbraio. Controllarewww.lidicememorial.cz per ulteriori informazioni.

Come arrivare

Da Praga partono autobus contrassegnati ‘Lidice-Kladno’ con capolinea di fronte all’Hotel Diplomat, nei pressi della stazione della metropolitana (linea A) di Dejvická. Non tutti gli autobus per Kladno si fermano a Lidice, quindi assicuratevi di essere sul bus giusto chiedendo all’autista. Il tragitto dura circa 30 minuti e i biglietti si possono acquistare dal conducente per 30 CZK.

Se avete la macchina, prendete l’autostrada 7 sul lato ovest di Praga, dopo l’aeroporto, e dirigetevi a ovest sulla autostrada 551. Ci vogliono circa 20 minuti di auto.

Prague – Lidice. Prenota online un trasferimento con un comodo minibus.

Articoli Correlati

Back to top button