Home / Trasporti / Parcheggiare a Praga

Parcheggiare a Praga

ParcheggiParcheggiare nel centro di Praga può essere piuttosto difficile. State attenti alle zone riservate ai residenti e alle aziende e assicuratevi di non parcheggiare lì. Se parcheggiate illegalmente, l’auto può essere portata via dal carro attrezzi oppure bloccata con le ganasce e dovrete recarvi presso la Polizia Municipale per riottenerla.

Le strade nel centro di Praga si dividono in tre zone: zone blu, per i residenti locali e le società; arancioni per parcheggiare per un massimo di 2 ore a pagamento; zone verdi per parcheggiare per un massimo di 6 ore a pagamento. Il costo si aggira dai 40 CZK (€1,5) ai 120 CZK (€4,5) per ora e di solito il tassametro scatta con intervalli di 15 minuti. I tassametri a monete dispensano biglietti che vanno esposti sul cruscotto.

Accanto alle stazioni della metropolitana sono disponibili i parcheggi gestiti dall’Azienda dei Trasporti Pubblici, nonché alcuni parcheggi sotterranei. Per ridurre il traffico cittadino, i parcheggi Park&Ride sono disponibili nelle zone periferiche di Praga presso le seguenti stazioni della metro: Linea A: stazione Skalka; Linea B: stazioni Zličín, NovéButovice, Palmovka, RajskáZahrada, Cerny Most; Linea C: stazioni NádražíHolešovice, Ládví, Opatov. La tariffa dei parcheggi qui è molto più bassa rispetto ai parcheggi in città. Per soli 20 CZK (€ 0,70) è possibile parcheggiare per tutto il tempo che si desidera negli orari di apertura delle metropolitane, ma non oltre questi orari. I parcheggi sono sorvegliati.

Durante la sosta, comunque, è preferibile mettere sotto chiave gli oggetti di valore e non lasciarli alla vista di potenziali ladri. Le strade sono in condizioni ragionevolmente buone e i prezzi della benzina sono simili a quelli di altri paesi nell’Unione Europea.

 

Guidare a Praga

Sedersi al volante a Praga comporta invariabilmente frustrazione, ritardi e confusione, soprattutto il venerdì e il sabato. Se l’auto non è strettamente necessaria, è meglio parcheggiare in albergo o lontano dal centro e utilizzare i mezzi pubblici o i taxi.

Check Also

Stazione Centrale dei Treni di Praga

La Stazione Ferroviaria Centrale di Praga è una delle glorie architettoniche del morente Impero Asburgico: fu progettata da Josef Fanta e inaugurata ufficialmente nel 1909 come la Franz-Josefs Bahnhof. È stata successivamente ribattezzata Stazione Wilson, e oggi è generalmente indicata come Stazione Centrale. Tra il 1972 e il 1979 alla stazione è stato aggiunto un nuovo terminale, che include una stazione della metropolitana e una strada principale che corre sul tetto del terminal.