Home / Eventi / Corsa a ostacoli Velká Pardubická

Corsa a ostacoli Velká Pardubická

Velká pardubická è una famosa corsa campestre a ostacoli che si corre a Pardubice, Boemia (ora Repubblica ceca) fin dal 1874. È un evento sociale e sportivo molto importante nella stagione della corsa a ostacoli. Si svolge (fatto insolito) una volta all’anno la seconda domenica di ottobre. La lunghezza del percorso a ostacoli è di 6,9 km e prevede 31 ostacoli. Di solito sono necessari 9-10 minuti per completare il percorso. Il tempo più rapido registrato è stato di 8 minuti e 58,99 secondi. I cavalli che partecipano alla gara devono avere almeno sei anni e i cavalli cechi devono qualificarsi completando almeno una delle gare di qualificazione durante la stagione. Durante il percorso di gara, i cavalli devono affrontare un tracciato difficile con trentuno ostacoli. Quello più sbalorditivo è il Velký Taxisův příkop (Gran fosso di Taxis), considerato l’ostacolo più duro della gara (e probabilmente anche il più difficile al mondo) che si salta una sola volta all’anno e in una sola gara.

Il cavallo di maggiore successo nella storia di questa gara è il sauro Železník, l’unico ad aver vinto quattro volte. Il suo primo successo risale al 1987, poi nel 1988, nel 1989 e nel 1991, sempre cavalcato dal fantino Josef Váňa. Nel complesso il cavallo ha gareggiato sul percorso di Velká Pardubická sette volte. È stato anche il primo cavallo a completare il percorso di 6900 metri in meno di dieci minuti.

Il fantino che ha vinto più volte sul tracciato di Velká Pardubická è l’otto volte campione Josef Váňa. Quattro volte ha vinto col summenzionato cavallo,  Železník, la quinta volta nel 1997 in sella a un baio, Vronský. Il sesto titolo l’ha conquistato nel 2009 con un baio, Tíumenem, poi di nuovo nel 2010 e nel 2011.

Il fantino inglese Williamson, che vinse la Velká Pardubická nel 1890 e nel 1893, è l’unico nome che si ritrova anche nella lista di vincitori della Corsa a ostacoli nazionale di Liverpool.

Dal 2008 il record di velocità è detenuto dal Nr. Sedici col fantino Josef Bartoš, che alla seconda vittoria è arrivato al traguardo in 8:58:99 minuti.

I prezzi del biglietto si aggirano tra i 190 CZK (€7) e i 2800 CZK (€101) e le gare durano circa tre ore.

PAT

Check Also

Festival Internazionale di Musica

La Primavera di Praga (Pražské Jaro) è il più grande evento musicale dell’anno a Praga. Il Festival Internazionale di Musica include performance di numerosi eccezionali artisti, orchestre sinfoniche ed ensemble di musica da camera da tutto il mondo. Il Festival commemora importanti anniversari musicali e include nel suo programma opere di compositori di fama nazionale e internazionale; è qui che i compositori cechi contemporanei fanno esordire in pubblico le proprie opere. È certamente un evento da non perdere.