Home / Attrazioni / Piazza della Città Vecchia

Piazza della Città Vecchia

La piazza è sempre stata un luogo centrale della città, e anche oggi è una parte molto popolare della città sia per i locali che per visitatori che vengono dall’estero; offre una grande scelta di ristoranti, pub, negozi, divertimenti, gallerie e musei.
La sua lunga storia risale all’undicesimo secolo, quando la piazza rappresentava il crocevia di alcune rotte commerciali ed era anche luogo di mercato. A quell’epoca era conosciuta in tutta Europa.

Piazza della Città Vecchia

Seduti in un caffè all’aperto o passeggiando qui e là non potrete evitare di ammirare i  magnifici palazzi color pastello di stile gotico o romanico e loro affascinanti simboli. Le attrazioni più particolari della piazza sono la Chiesa di Nostra Signora di Týn e la Torre dell’Orologio Astronomico.
La torre è oggi parte del Municipio che venne fondato nel 1338, mentre l’Orologio Astronomico è datato 1410. L’orologio è un’attrazione turistica molto interessante. Potrete osservare i dodici apostoli apparire ogni ora dalle 9 alle 21 nella sezione in alto.
Le stanze storiche del Municipio, la torre e la cappella gotica sono aperte al pubblico.
La statua di Jan Hus è il punto centrale nel mezzo di una grande varietà di palazzi storici che la circondano. La statua fu eretta il 6 Luglio del 1915 per ricordare il cinquecentesimo anniversario della morte del riformatore. L’aumento dei suoi sostenitori durante il XIV e il XV secolo finì per scatenare le guerre Hussiane. A discapito dell’iniziale protesta per lo stile modernista della scultura, la statua rappresenta il simbolo dell’identità ceca.

L’Orologio Astronomico in azione – Ogni ora, allo scoccare dell’ora, folle di persone si riuniscono sotto la Torre del Municipio della Città Vecchia per vedere in azione l’Orologio Astronomico. Nonostante una performance leggermente deludente che dura solamente meno di un minuto, l’orologio è uno tra i siti turistici più noti dei paesi europei , e una visita obbligatoria per i turisti  a Praga.

Piazza della Città Vecchia

Visita guidata del Municipio della Città Vecchia

La visita guidata vi porterà attraverso l’aula del consiglio e quella dell’assemblea, che hanno splendidi mosaici risalenti al 1930, prima di passare alla cappella gotica e dare un’occhiata da vicino al funzionamento interno dei 12 apostoli che ogni ora sfilano nella parte superiore dell’Orologio Astronomico. Il tour si conclude con un percorso attraverso le cantine romaniche e gotiche sotto l’edificio.  Aperto: Lun 11:00-18:00, 09:00-18:00 da martedì a domenica

 

Le vedute migliori di Piazza della Città Vecchia

Dům u Minuty (Casa al minuto)

La Casa al Minuto fu costruita in stile rinascimentale, con decorazioni alle pareti ottenute con la tecnica dello sgraffito. È un tipico esempio di architettura rinascimentale cittadina della Boemia. I simboli alchemici che decorano la casa risalgono al 1611. Qui visse il celebre scrittore Franz Kafka durante l’infanzia.

Casa della Campana di Pietra

In passato decorata in stile pseudo-barocco, questa casa è uno splendido esempio di gloriosa architettura gotica.  Costruito nel XIII secolo, è uno degli edifici più antichi di Praga ed è stato ampiamente restaurato nel 1980. La Galleria municipale spesso ospita mostre temporanee d’arte visiva contemporanea.

Chiesa di Santa Maria di Týn

Questo edificio gotico era in origine un’umile chiesa frequentata dai residenti della zona mercantile nel XIV secolo. In conformità con le convenzioni architettoniche dell’epoca, la torre meridionale è più massiccia di quella settentrionale.

Ungelt

Il cortile dietro la chiesa era sede dei mercanti stranieri del XIV secolo, mentre oggi ospita negozi e bar eleganti.

Malénáměstí

La fontana decorata (risalente al 1560 circa) nel centro della piazza funge anche da memoriale della peste. Gli affreschi elaborati dagli artigiani sulla facciata della Casa Rott sono le uniche decorazioni superstiti. Fino all’inizio degli anni Novanta, l’edificio ospitava un negozio di elettronica; ora è sede dello Hard Rock Café.

Chiesa di San Nicola

A Praga si trovano due chiese barocche di San Nicola, entrambe costruite da Kilian Ignac Dientzenhoffer. I famosi concerti che vi si tengono consentono ai visitatori di ascoltare l’organo della chiesa.

 

[mappress mapid=”10″]

Check Also

Piazza Venceslao

La parte terminale a sud di Na příkopě si incontra con Piazza Venceslao (Václvské náměstí) – il boulevard lungo 750 metri e largo 60 metri che venne realizzato 600 anni fa durante il periodo di Carlo IV, quando era usato come mercato dei cavalli. Da allora la piazza è sempre stata un palco per diversi gruppi di persone, organizzazioni o partiti politici della Repubblica Ceca. La strada è capace di contenere, e ha tranquillamente contenuto negli anni fino a 400.000 persone. Nella parte più alta del boulevard si può ammirare la statua di San Venceslao sul suo cavallo.