Home / Attrazioni / Il Vecchio Quartiere Ebreo di Josefov

Il Vecchio Quartiere Ebreo di Josefov

Il quartiere Ebreo è una piccola area conosciuta con il nome di Josefov (prese il nome dall’imperatore Josef II, le cui riforme contribuirono a migliorare le condizioni di vita degli Ebrei). Esso include i resti del precedente Ghetto Ebreo di Praga e si trova tra la Piazza della Città Vecchia ed il fiume Vltava. Qui sono situate le due figure sinonimo di questa parte della città, Franz Kafka (1883-1924) ed il mistico omuncolo Golem creato da Jehuda ben Bezalel, anche conosciuto come il Rabbino Löw. E’ possibile visitare l’area in un solo giorno di cammino, ma un’esplorazione più dettagliata necessita di tempo. Il cimitero Ebreo, la Sinagoga Vecchia e Nuova, la Sinagoga Klausen e la Sinagoga Pinkas sono assolutamente da visitare. Preparatevi a dover pagare l’entrata nella maggior parte delle attrazioni, con biglietti che oscillano tra i 200 CZK (8-EUR) della singola entrata e i 500 CZK(20-EUR) per il biglietto che comprende tutte le attrazioni.

Il Vecchio Quartiere Ebreo di Josefov

 

Il Ghetto di Praga

Vi sono sette sinagoghe – i resti del vecchio insediamento, il Municipio Ebreo e il Vecchio cimitero Ebreo che è il più interessante di tutta Europa. Raccomandiamo di evitare questo quartiere il Sabato, in quanto giorno sacro (Sabbath) per gli Ebrei.

La Sinagoga di Klaus – del 1860, costumi e tradizioni Ebree.

La Sinagoga Spagnola – La storia degli Ebrei dalla loro emancipazione fino ad oggi

La Sinagoga di Pinkas – realizzata nel 1475 è il Monumento Commemorativo delle Vittime del Nazismo

La Sinagoga di Maisel – la Storia degli Ebrei in Bohemia e in Moravia

La Precedente Sala Cerimoniale – Costumi e Tradizioni degli Ebrei (si tratta di un’edificio barocco che si distingue per il particolare campanile verde)

La Sinagoga del Giubileo – la più grande e recente Sinagoga di Praga

Il Vecchio Cimitero Ebreo – che ospita la tomba del Rabbino Löw

La Sinagoga Vecchia-Nuova – il primo edificio Gotico del tredicesimo secolo (la più vecchia sinagoga in Europa)

 

Il Misterioso Villaggio EbreoIl Misterioso Villaggio Ebreo

Fiabe, leggende e molti altri misteri aleggiano da sempre intorno a molti luoghi di Praga. Uno dei più interessanti è sicuramente quello che si riferisce al Golem. Si racconta che nella soffitta della Sinagoga Vecchia-Nuova si nasconda il Golem – un essere potentissimo creato con il fango dal Rabbino Löw per proteggere il Villaggio Ebreo. Il Golem è intrinsecamente legato alla misteriosa atmosfera della vecchia Praga. Se desiderate apprendere di più in merito a questa leggenda, unitevi a noi per il Jewish Tour mentre siete in visita a Praga.

 

Franz Kafka – Nessun forum di discussione della letteratura ceca sarebbe completo se non menzionasse Franz Kafka, senza dubbio il più noto scrittore che abbia mai vissuto a Praga e l’autore di classici moderni come “Il Processo” e “Il Castello”, e molti altri. Sebbene Kafka fosse di lingua tedesca ed ebreo, lo scrittore è comunque completamente collegato alla città come qualsiasi scrittore ceco potrebbe essere. Il luogo di nascita di Kafka si trova a pochi passi da Piazza della Città Vecchia; l’autore raramente si allontanò da quel luogo per più di un paio di centinaia di metri in qualunque direzione nel corso della sua breve vita.

 

[mappress mapid=”27″]
PAT

Check Also

Ponte Carlo

Il Ponte Carlo (Karlův most), risalente al XIII secolo e fiancheggiato per mezzo chilometro da statue barocche rientra tra le attrazioni turistiche più popolari della città. Passeggiare lungo questo ponte intrigante con vedute stupende sul Castello di Praga e il fiume Vltava è l’attività che tutti preferiscono. Purtroppo il ponte è vittima della sua stessa popolarità: la maggior parte del tempo è affollato di turisti e cechi, soprattutto nei mesi primaverili ed estivi.