Zbraslav Chateau

Un po’ più a sud di Praga, sulla sponda occidentale del fiume Vtava, sorge Zbraslav. Il famoso monastero cattolico Cistercense sorgeva qui, ed era dedicato alla sepoltura dei sovrani Cechi. Venne distrutto all’inizio della Guerra ussita. La versione barocca e più recente del monastero fu ideate da Santini, Dientzenhofer e Reiner. Oggi il complesso, con annesso chiostro, è un’oasi di pace e in passato ospitava collezioni cinesi e giapponesi della National Gallery (oggi ospitate dal Kinsky Palace).

Zbraslav Chateau è attualmente chiuso al pubblico ed è proprietà privata. Al di sopra di Zbraslav, sulla riva opposta del fiume Vltava – Na Závisti si trova ‘antico Oppidum Celtico, I cui 170 ettari erano in passato circondati da 9 km di bastioni.

Check Also

Ponte Carlo

Il Ponte Carlo (Karlův most), risalente al XIII secolo e fiancheggiato per mezzo chilometro da statue barocche rientra tra le attrazioni turistiche più popolari della città. Passeggiare lungo questo ponte intrigante con vedute stupende sul Castello di Praga e il fiume Vltava è l’attività che tutti preferiscono. Purtroppo il ponte è vittima della sua stessa popolarità: la maggior parte del tempo è affollato di turisti e cechi, soprattutto nei mesi primaverili ed estivi.