Home / Consigli, Suggerimenti / Importazione e Rimborso IVA

Importazione e Rimborso IVA

TAX FREE

Per alcuni beni di importazione vi sono dei limiti prefissati. Nel caso che le merci importate oltrepassino la quota prestabilita si applica allora la rispettiva tassa. Al trasportatore è fatto obbligo di dichiarare la quantità di pezzi importati ai doganieri.

 

Rimborso tasse

I turisti dei paesi esterni all’UE possono richiedere il rimborso della tassa sul valore aggiunto (IVA) per quelle merci il cui valore è superiore ai 2000 CZK. Al confine pertanto il turista deve mostrare al doganiere lo scontrino d’acquisto timbrato, lo stampato per l’esportazione della merce, nonché la merce acquistata. I soldi saranno rimborsati al ritorno in Repubblica Ceca o direttamente dal venditore, o all’aeroporto di Praga-Ruzyně dalle società intermediatrici del servizio. Il diritto al rimborso si estingue se non ne viene fatta richiesta entro sei mesi dall’ultimo giorno del mese in cui era stato effettuato l’acquisto. www.globalblue.com

 

Trasporto di prodotti di uso personale

La quantità di beni importabili dipende dal paese di provenienza del bene. Gli Stati dell‘UE hanno quote maggiori rispetto ai paesi terzi. Ulteriori informazioni sono disponibili presso il sito dell‘Amministrazione doganale della Repubblica Ceca (www.celnisprava.cz)

 

Trasporto valute

Nel caso vengano importate o esportate somme di denaro in contanti, travellers cheque o assegni di valore superiore a 15.000, è necessario farne dichiarazione al Ministero delle Finanze della Repubblica Ceca per mezzo degli stampati disponibili presso gli uffici doganali.

Check Also

Mance

Le mance di solito non vanno lasciate sul tavolo. Nel caso vogliate lasciare una mancia, calcolate il 10% circa del conto totale e poi arrotondate in eccesso. Dipende da voi quanto volete lasciare per il servizio, e lo potete dire con chiarezza direttamente all’addetto al conto.