Břevnov e Bílá Hora

Vaste foreste e aree agricole di estendono dal Castello di Praga verso ovest e nord-est. Břevnov fu la prima comunità a sorgere nella parte occidentale. Il vescovo Sant’Adalberto fondò proprio qui il più antico monastero nel 993. Tutto ciò che rimane della struttura originale è l’impressionante Cripta romanica risalente all’undicesimo secolo; tuttavia, gran parte del monastero venne ristrutturato all’inizio del diciottesimo secolo in stile Barocco. La chiesa di Santa Margherita (klášterní kostel sv. Markéty) e l’annesso convento conservano ancora oggi preziosi tesori barocchi. Più ad ovest di Břevnov, si trovano I resti della riserva di caccia locale. La riserva Hvězda fu fondata da Ferdinando I (1534) ed era dedicata ad ospitare animali della foresta, che venivano conservati qui fino all’inizio del diciannovesimo secolo, dopodiché l’aera fu trasformata in un parco. Il nome della riserva influenzò l’aspetto moderno della Hvězda (Palazzo d’Estate Stella). Fu progettato nel 1555 da Ferdinando di Tirolene, e la sua struttura è costruita su un piano a forma di stella a sei punte.

Non lontano da Hvězda sorge Bílá hora (Montagna Bianca), simbolo di tragedia per molti Cechi. Il Monumento ricorda il luogo in cui l’8t Novembre 1620, i mercenari della ricca Lega Cattolica si scontrarono con I poveri mercenari protestanti Cechi. Il risultato fu una battaglia confusionaria, caotica ed imbarazzante, che divenne poi l’etichetta dell’arma Ceca. Per I 300 anni successive, quel pezzo ti terra rimase una mera provincia d’Asburgo. L’élite emigrò, e la maggior parte della nobiltà, insieme ai più ricchi e colti della città (incluso il famoso J. A. Komenský, detto Comenius) sparirono. Il 90% degli abitanti della Boemia erano protestanti; chi rifiutava di convertirsi al cristianesimo era costretto ad andarsene e le loro terre confiscate. Alla fine della Guerra dei Trent’anni, il regno Ceco vide la propria popolazione dimezzata.

D’altro canto, Montagna Bianca divenne centro di pellegrinaggio per I Cattolici. La cattedrale della Vergine Maria (chrám Panny Marie), che sorge qui, fu costruita all’inizio del diciottesimo secolo e decorata con I preziosi affreschi di K. D. Asam e V. V. Reiner.

PAT

Check Also

Hradcany e il Castello

La terza città di Praga, Hradcany, fu fondata agli inizi del XIV secolo dal conte reale Berka di Dube. A quel tempo, però, esisteva già il Castello di Praga, precedentemente chiamato Castello Reale, che esercitava una funzione storico-politica-culturale dominante non solo su Hradčany e Praga, ma in tutta la Boemia, influenzando con il suo significato l'intera Europa centrale per secoli.