La Città Nuova

Questo è il distretto commerciale e finanziario della città, sede di grossi centri commerciali, hotel, cinema, locali notturni e ristoranti fast-food. Il fulcro della Città Nuova è il lungo viale in pendenza, Piazza Venceslao.

La Città Nuova (Nové Město) fu fondata dall’imperatore Carlo IV nell’anno 1348, e all’epoca fu l’opera più urbanistica più ampia di Praga e come tale unica al mondo. Con questa fondazione Carlo IV fuse tutti gli insediamenti locali dal periodo romanico che si estendevano da Těšnov a Vyšehrad e pose le basi che regolarono gli sviluppi successivi che giunsero fino ad oggi senza alcun cambiamento. Si decise che Piazza Carlo fosse la principale area pubblica, la cui parte occidentale era adiacente all’antica strada che porta da Vysehrad al Castello di Praga. Qui si svolgeva annualmente un pellegrinaggio religioso di importanza europea – che continuò fino al periodo delle Guerre Ussite – chiamato “L’Esposizione dei Sacramenti, dei Gioielli dell’Incoronazione Imperiale e delle Sacre Reliquie”, e questo è il motivo per cui venne progettata una piazza così ampia. Tuttavia, nel corso del tempo, la zona intorno a Mustek, che corrisponde alla attuale parte inferiore di Piazza Venceslao – la più grande e più importante di Praga in relazione agli aspetti commerciali, sociali e politici – ottenne il predominio economico.

I motivi della fondazione della Città Nuova furono certamente di natura commerciale e politica. Nonostante ciò, sembra che nei primi secoli questo progetto sia stato debole proprio dal punto di vista economico e la causa di ciò può essere individuata nei disordini ussiti, che scoppiarono proprio nella Città Nuova. Oggi comunque la Città Nuova è una zona molto sviluppata e incorpora pienamente le avanzate idee dei suoi fondatori.

 

Come muoversi nella Città Nuova

Probabilmente le fermate di metropolitana più comode per questa zona sono quella di Muzeum (in cima a Piazza Venceslao), e Můstek (nella parte inferiore della iazza), con intersezioni di tutte le linee (A, B e C) In alternativa, anche Karlovo náměstí (linea B) si trova all’interno di questo quartiere.

 

PAT

Check Also

Hradcany e il Castello

La terza città di Praga, Hradcany, fu fondata agli inizi del XIV secolo dal conte reale Berka di Dube. A quel tempo, però, esisteva già il Castello di Praga, precedentemente chiamato Castello Reale, che esercitava una funzione storico-politica-culturale dominante non solo su Hradčany e Praga, ma in tutta la Boemia, influenzando con il suo significato l'intera Europa centrale per secoli.